Un Legnago Salus determinato batte la Pro Sesto e conquista il quinto risultato utile consecutivo

Un Legnago Salus solido e arcigno espugna il campo della Pro Sesto con pieno merito, conquistando tre punti preziosissimi in chiave salvezza. Entrambe le squadre, in virtù dell’importanza della posta in palio e della temperatura rigida, iniziano la partita in modo contratto.

La prima azione offensiva degna di nota, comunque, è di marca biancazzurra; al 14’ Rocco serve Giani che viene contrastato da un avversario, la palla termina in calcio d’angolo. Al 20’ ripartenza fulminante del Legnago, Giani si invola sulla fascia destra per poi accentrarsi e concludere, ma il suo tiro viene parato dall’estremo difensore avversario.

Al 33’ la compagine della “Capitale della Bassa” sblocca il risultato grazie a capitan Rocco, che approfitta di una mischia accesasi nell’area della Pro Sesto; il numero dieci biancazzurro è il più lesto ad avventarsi sul pallone e il suo diagonale rasoterra finisce in fondo alla rete.

La Pro Sesto prova a reagire; al 43’ i padroni di casa conquistano un corner che batte Bruschi, Toninelli colpisce di testa ma Fortin è attento e para.

La prima azione pericolosa della ripresa è di marca ospite; al 6’ lancio lungo per Rocco, Del Frate esce dalla propria area e lo anticipa di testa. Al 10’ Arras si gira e tira appena dentro l’area di rigore, Fortin blocca. Due minuti più tardi l’estremo difensore anticipa Bruschi in uscita.

Al 35’ girandola di cambi: Donati inserisce Casarotti, Svidercoschi e Buric, mentre Parravcini butta nella mischi Barranca. Al 43’ La Pro Sesto ha una chance con Bruschi, ma il suo tiro a giro dal limite dell’area termina alto.

Il Legnago Salus gestisce in modo perfetto gli ultimi minuti di gioco, non correndo mai rischi; per i ragazzi di mister Donati la vittoria ottenuta a Sesto San Giovanni è il quinto risultato utile consecutivo.

TABELLINO
Pro Sesto (3-4-2-1)
: Del Frate; Toninelli, Marianucci, Giorgeschi; D’Alessio (73′ Basili), Gattoni, Palazzi (80′ Barranca), Maurizii; Bruschi, Petrungaro; Arras (58′ Petrelli).
A disp.: Formosa, Botti, Brignoli, Mapelli, Ferro, Marchisano, Iotti, Florio. All. Francesco Parravicini

Legnago Salus (3-4-1-2): Fortin; Pelagatti, Motoc, Noce; M. Travaglini, Martic, Diaby (80′ Casarotti), Ruggeri (87′ Mazzali); Van Ransbeeck (72′ Franzolini); Giani (80′ Buric), Rocco (80′ Svidercoschi).
A disp.: Businarolo, Tosi, Sbampato, Sambou, Sternieri, Tabue. All. Massimo Donati

Arbitro: sig. Stefano Milone (sez. di Taurianova)

Reti: 33′ pt Rocco (LS)

Ammoniti: Van Ransbeeck (LS), Diaby (LS), Martic (LS), Giani (LS), Toninelli (PS)

Espulsi:

Recupero: 1′ e 5′


Man of the Match: Daniele ROCCO
Il capitano biancazzurro si dimostra ancora una volta decisivo, firmando una rete di importanza capitale che consente al Legnago Salus di fare suo uno scontro diretto per la salvezza. Oltre al gol fornisce l’ennesima prova di sostanza, lottando su ogni pallone e mettendosi al servizio della squadra.

#SempreForzaLegnago

Tags :
F.C. Legnago Salus, Prima Squadra, Pro Sesto, Serie C
Share This :

Articoli correlati:

Niente cinquina, ma una prova di spessore
27Feb

Niente cinquina, ma una prova di spessore

Non arriva la quinta vittoria consecutiva, ma possiamo dirci comunque soddisfatti della nostra prestazione di questa sera dove, se

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!
26Feb

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!

Si è appena concluso un fine settimana nel quale, con l’unica eccezione della compagine Under-13, tutte le nostre squadre

Primavera 4: un ottimo punto, ma meritavamo molto di più
24Feb

Primavera 4: un ottimo punto, ma meritavamo molto di più

Ripresa del campionato per i nostri ragazzi Under-19 guidati da mister Davide Pellegrini, che sul terreno dello stadio “Bertoldi”