Accogliamo Boris Kouassi!

F.C. Legnago Salus comunica di aver espletato gli adempimenti per il tesseramento del calciatore Boris Kouassi, che entra quindi a far parte della rosa della Prima Squadra.

23 anni, originario della Costa d’Avorio, Kouassi è un attaccante di 1.94 metri, messosi in luci nelle fila della Salitas Football School, in Burkina Faso.

Le prestazioni con la compagine di Ouagadougou gli valgono le attenzioni del calcio spagnolo e, nel luglio del 2019 si trasferisce all’Alcorcòn, giocando nella “seconda squadra” dei “Vasai”.

Approda quindi all’Albacete e, infine, al Real Murcia, collezionando 30 presenze con quest’ultimo club nella Segunda Federación, quarta serie della piramide calcistica spagnola.

Benvenuto a Legnago, gigante!

#SempreForzaLegnago

Tags :
Calciomercato, F.C. Legnago Salus, Kouassi, Prima Squadra
Share This :

Articoli correlati:

Intesa con Sportium per la riqualificazione dello stadio “Sandrini”
31Dic

Intesa con Sportium per la riqualificazione dello stadio “Sandrini”

F.C. Legnago Salus e Sportium, società del Gruppo Progetto CMR, sono liete di annunciare di aver raggiunto un accordo

“#SemplicementeGrazie”, consegnata la maglia al dg dell’Aulss 9 Scaligera
03Dic

“#SemplicementeGrazie”, consegnata la maglia al dg dell’Aulss 9 Scaligera

Nella mattinata di martedì, una delegazione del Legnago Salus composta dal direttore generale Mario Pretto, dal capitano Andrea Bondioli,

Settore Giovanile, due successi importanti nell’ultimo turno
05Dic

Settore Giovanile, due successi importanti nell’ultimo turno

Nel fine settimana che si è appena concluso tutte le squadre del nostro Settore Giovanile agonistico, impegnate nei rispettivi

Bravi ragazzi, così si fa!
04Dic

Bravi ragazzi, così si fa!

Vittoria sofferta, e quindi ancora più bella, oggi, per i nostri ragazzi. Un successo ancora più importante in virtù

Juniores nazionale, torniamo da Levico con un ottimo pari e qualche rimpianto
04Dic

Juniores nazionale, torniamo da Levico con un ottimo pari e qualche rimpianto

Un ottimo punto per i nostri ragazzi Under 19, militanti nel campionato Juniores nazionale, quello colto ieri sul campo