Primavera 4, un punto importante in un pomeriggio ventoso

Secondo pareggio consecutivo per i nostri ragazzi Under-19, guidati da mister Davide Pellegrini. Dopo il 3-3 interno contro il Lumezzane, si conclude sull’1-1 la sfida in terra toscana tra i nostri ragazzi e i pari categoria dell’Arezzo.

Al centro sportivo “Le Caselle” del capoluogo aretino è andata in scena una gara dai due volti: prima frazione nettamente di marca amaranto, mentre il Legnago è cresciuto nella ripresa, anche se Roncaglia ha dovuto effettuare due interventi decisivi. Per gran parte della partita si è giocato con un forte vento che rendeva spesso imprevedibile la traiettoria del pallone.

Buon avvio dei padroni di casa che, soprattutto nel primo tempo, hanno messo molti palloni all’interno dell’area avversaria. Al 7′ colpo di testa di Gulisano da centro area che viene deviato in corner. All’11’ conclusione di Parisi con il pallone che esce di poco. Al 16′ padroni di casa in vantaggio grazie ad un tiro dal limite che, con l’aiuto di un rimpallo e del vento, si insacca alle spalle di Roncaglia.

Al 22′ per il Legnago si infortuna Lonardoni (sospetta distorsione alla caviglia), che viene sostituito da Zanotto. Il Legnago si fa vedere dalle parti del portiere Landucci al 24′ con un calcio di punizione da fuori area battuto da Balbo: il suo cross al centro non viene però intercettato da nessun compagno di squadra e il pallone esce sul fondo. Alla mezz’ora Arezzo vicino al raddoppio con un altro pallone messo in area: il colpo di testa di Merozzi è debole e il pallone è preda di Roncaglia.

Al 35′ l’occasione migliore del Legnago nel primo tempo: Acka serve Rodella che impegna il portiere ospite in un’ottima deviazione in corner. Su questo intervento di fatto si chiude la prima frazione, con l’Arezzo in vantaggio per 1-0 sul Legnago.

Nella ripresa il Legnago entra in campo con maggior determinazione, e al 7′ Pasqualini si trova il pallone tra i piedi dopo un intervento errato dell’estremo difensore dei padroni di casa che lascia la porta sguarnita, ma il giocatore biancazzurro manda il pallone di poco a lato. I biancazzurri rischiano al 16′ con un tiro di Celli che trova la deviazione decisiva del portiere Roncaglia, il quale pochi minuti più tardi si ripete su Parisi, che va alla conclusione da posizione ravvicinata.

Successivamente i biancazzurri aumentano la pressione dalle parti di Landucci, e questo sforzo viene premiato alla mezz’ora quando, sugli sviluppi di un corner, Mazzola è il meglio piazzato di tutti e riesce a depositare la sfera alle spalle del portiere aretino: molto positivo l’impatto del giocatore biancazzurro sul match, al pari di coloro che sono subentrati.

Nel finale entrambe le squadre provano a vincere: l’Arezzo con una conclusione di Parisi che si stampa sulla traversa, i biancazzurri con una conclusione di Cordella su cui la difesa locale si salva con difficoltà.

Arezzo e Legnago in classifica restano così appaiate a 7 punti, mentre il Sestri Levante si porta a quota 9 dopo la vittoria esterna di ieri sul campo del Lumezzane. I liguri saranno il prossimo avversario che il Legnago affronterà nuovamente in trasferta, nel match in programma sabato 9 dicembre alle 14.30.

TABELLINO

Arezzo-Legnago Salus 1-1

Arezzo: Landucci, Scichilone, Menchetti, Graziano, Stopponi, Castaldo, Parretti (14’st Celli), Benettini (22’st Capitani), Gulisano (43’st Canneva), Marozzi, Parisi (43’st Fucci). A disposizione: Taglioni, Nacchia, Cissè, Castelletti, Soares Dos Santos, Manea. Allenatore Alessandro Violetti

Legnago Salus: Roncaglia, Acka (15’st Rigoni), Marchesin, Pasquato, Lonardoni (22’pt Zanotto), Castellan, Balbo (38’st Cordella), Veronese (15’st Mazzola), Rodella (38’st Dal Degan), Petrov, Pasqualini. A disposizione: Bajari, Tenani, Lovatin, Filip, Frison. Allenatore Davide Pellegrini

Arbitro: Nicola Mascelloni sez. di Grosseto

Reti: 16’pt Scichilone (AR), 30’st Mazzola (LS)

Note: ammoniti Castaldo (AR), Scichilone (AR), Stopponi (AR). Espulsi nessuno.

Recuperi: 1′ + 4′

#SempreForzaLegnago

Tags :
F.C. Legnago Salus, Primavera 4, Settore Giovanile
Share This :

Articoli correlati:

Settore Giovanile, il programma del prossimo turno
01Mar

Settore Giovanile, il programma del prossimo turno

Primo weekend di marzo alle porte e impegni che stanno entrando nella fase decisiva per il nostro Settore Giovanile

Niente cinquina, ma una prova di spessore
27Feb

Niente cinquina, ma una prova di spessore

Non arriva la quinta vittoria consecutiva, ma possiamo dirci comunque soddisfatti della nostra prestazione di questa sera dove, se

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!
26Feb

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!

Si è appena concluso un fine settimana nel quale, con l’unica eccezione della compagine Under-13, tutte le nostre squadre