Primavera 4, un punto con qualche rimpianto contro il Lumezzane

I nostri ragazzi Under-19 riprendono a muovere la classifica dopo la battuta d’arresto maturata due settimane fa contro il San Marino Academy e il turno di sosta osservato da tutte le squadre del girone sabato scorso: sul campo di Minerbe i biancazzurri guidati da mister Davide Pellegrini hanno affrontato la compagine lombarda del Lumezzane, terza in classifica a quota 14 punti prima di questa partita.

Partita scoppiettante fin dalle prime battute con il Legnago che entra in campo con un buon approccio, ma al primo affondo sono gli ospiti a passare in vantaggio al 5′: su una respinta corta del portiere Roncaglia, nessun difensore biancazzurro interviene a calciare il pallone fuori dall’area: la sfera capita sui piedi di Senatore che manda il pallone alle spalle dell’estremo difensore biancazzurro. Tre minuti più tardi il Legnago ha la sua prima vera occasione della gara con Pasqualini, ma il pallone esce di poco a lato della porta difesa da Greco. I biancazzurri aumentano la pressione sulla retroguardia del Lumezzane e trovano il meritato pareggio al 17′ sugli sviluppi di un corner: mischia a centro area con tocco decisivo di Petrov che spiazza il portiere ospite.

Non vi è nemmeno il tempo di esultare per il pareggio che gli ospiti si riportano subito in vantaggio al 19′ con un tiro di Serpa che si insacca alle spalle di Roncaglia. La reazione dei nostri ragazzi, però, non si fa attendere: al 22′ Giacomo Balbo, costante spina nel fianco per la retroguardia avversaria con la sua velocità ed i suoi inserimenti, crea scompiglio in area ed è protagonista della rete che riporta in parità i biancazzurri.

Nella seconda parte della prima frazione un’occasione per parte: al 32′ Resinelli conclude e impegna Roncaglia in una respinta con i pugni, poi Rodella ha un’ottima occasione su assist di Pasqualini ma calcia debole e il pallone è preda del portiere Greco. Le due squadre vanno così al riposo sul risultato di 2-2.

La ripresa si apre con il Legnago che rientra in campo con la voglia di vincere la partita, e trova il gol del sorpasso al 7′ della ripresa sempre con Balbo, che si avventa su un pallone a centro area e manda il pallone dove il portiere ospite non può arrivare: 3-2.

Al 15′ Veronese avanza e prova il tiro che viene deviato in corner dalla difesa del Lumezzane. Al 22′ Van der Waart effettua un buon cross dalla fascia destra e trova la respinta di Tenani. Al 28′ il direttore di gara assegna un calcio di rigore a favore dei biancazzurri per un contrasto in area: sul dischetto si presenta Pasqualini che si vede respingere il tiro dall’estremo difensore del Lumezzane.

Nell’ultimo quarto d’ora di gioco l’assalto del Lumezzane viene premiato con la rete del definitivo pareggio, siglata dal subentrato Olivari, che nel primo tempo aveva sostituito Filippini per infortunio. Nei minuti di recupero altra buona occasione per il Lumezzane con Comapaore, la cui conclusione lambisce il palo alla destra di Roncaglia.

Nel complesso è indubbiamente un buon punto per i nostri ragazzi, che avrebbero potuto chiudere la gara sfruttando le occasioni avute. Ora i nostri ragazzi Under-19 sono attesi da due trasferte consecutive: sabato 2 dicembre ad Arezzo (ore 14.30) e il sabato successivo in terra ligure contro il Sestri Levante.

TABELLINO

Legnago Salus-Lumezzane 3-3

Legnago Salus: Roncaglia, Marchesin, Rigoni (41’st Fornasa), Tenani, Castellan, Lonardoni, Balbo, Veronese (43’st Filip), Rodella, Petrov, Pasqualini. A disposizione: Bajari, Braggion, Buoso, Acka, Lovatin, Furlani, Cordella, Della Rocca, Mazzola, Dal Degan, Frison. Allenatore Davide Pellegrini

Lumezzane: Greco, Kwetshu, Filippini (27’pt Olivari), Bragadina, Serpa (1’st Van der Waart M.), Van der Waart B., Mazzocchi, Resinelli (29’st Ferri), Senatore (20’st Novaglio), Perrotta, Sartore (1’st Comapaore). A disposizione: Bellissima, Scolari, Bregoli, Persico. Allenatore Andrea Fedrizzi (Massimo Ugolini squalificato)

Arbitro: Prince Tochukwu Emmanuel sez. di Rovigo

Reti: 5’pt Senatore (LU), 17’pt Petrov (LS), 19’pt Serpa (LU), 22’pt Balbo (LS), 7’st Balbo (LS), 36’st Olivari (LU).

Note: ammoniti Castellan (LS), Petrov (LS), Pasqualini (LS), Serpa (LU), Resinelli (LU). Al 28’st Greco (LU) para un rigore a Pasqualini (LS).

Recuperi: 1′ + 3′

Nella foto: Legnago e Lumezzane U19 unite contro la violenza sulle donne

Tags :
F.C. Legnago Salus, Primavera 4, Serie C, Settore Giovanile
Share This :

Articoli correlati:

Niente cinquina, ma una prova di spessore
27Feb

Niente cinquina, ma una prova di spessore

Non arriva la quinta vittoria consecutiva, ma possiamo dirci comunque soddisfatti della nostra prestazione di questa sera dove, se

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!
26Feb

Settore Giovanile, un fine settimana indubbiamente positivo per le nostre squadre!

Si è appena concluso un fine settimana nel quale, con l’unica eccezione della compagine Under-13, tutte le nostre squadre

Primavera 4: un ottimo punto, ma meritavamo molto di più
24Feb

Primavera 4: un ottimo punto, ma meritavamo molto di più

Ripresa del campionato per i nostri ragazzi Under-19 guidati da mister Davide Pellegrini, che sul terreno dello stadio “Bertoldi”