Il Novara “stoppa” l’impressionante striscia di risultati utili consecutivi del Legnago

Dopo un’impressionante striscia di sedici risultati utili consecutivi il Legnago Salus, allo stadio “Silvio Piola”, viene sconfitto per 2-0 dal Novara, una squadra affamata di punti in ottica salvezza.

I primi a rendersi pericolosi sono in padroni di casa che, al secondo minuto di gioco, si fanno vedere dalle parti di Fortin con un tiro di Ongaro che lambisce il palo alla sinistra dell’estremo difensora biancazzurro. La punta novarese ci riprova al 4’, ma Fortin blocca con sicurezza.

Al 14’ si vede il Legnago; lancio lungo di Van Ransbeeck dalla destra per Boci, che si trova sulla fascia opposta, ma la “sciabolata” del regista belga è troppo lunga e la palla termina oltre la linea di fondo.

Al 35’ brutta tegola per la compagine della “Capitale della Bassa”; Zanetti, dopo aver ricevuto un colpo, è costretto ad uscire per infortunio.

Tre minuti più tardi il Novara sblocca il match. L’arbitro assegna un calcio di rigore per un presunto fallo di Boci su Boccia; sul dischetto si presenta Bentivegna, che sigla l’1-0.

Al 46’, nell’area piemontese, va in scena un batti e ribatti sugli sviluppi di un corner, ma alla fine la difesa riesce ad allontanare la minaccia.

La ripresa si apre nel segno degli ospiti; al 4’ Mbakogu serve splendidamente Giani ma Minelli, in uscita, calcia il pallone lontano.

Al 21’ il Legnago conquista un calcio d’angolo, ma la palla calciata da Van Ransbeeck finisce direttamente tra le braccia del portiere.

Al 24’ Bentivegna ci prova con un tiro a giro dalla sinistra, che termina alto.

Al 37’ Urso si incunea nell’area biancazzurra e, dalla sinistra, lascia partire una “sassata” imparabile che sbatte sulla parte interna della traversa e oltrepassa la linea di porta, portando il Novara sul 2-0.

42’ missile dalla distanza di Van Ransbeeck, che però non inquadra la porta.

Il Legnago Salus, che è sesto a quota 54 punti, ha già conquistato la matematica certezza di partecipare ai playoff.

TABELLINO
Novara (3-5-2)
: Minelli; Boccia, Lorenzini, Khailoti; Calcagni (47′ st Ngamba), Di Munno, Ranieri (41′ st Schirò), Urso, Gerardini (41′ st Caravaca); Bentivegna (27′ st Bonaccorsi), Ongaro.
A disp.: Menegaldo, Desjardins, Corti, Cannavaro, Migliardi, Vilhjalmsson. All. Giacomo Gattuso

Legnago Salus (3-4-1-2): Fortin; Sbampato (36′ st Sambou), Motoc, Noce; Zanetti (35′ pt Muteba), Diaby (1′ st Giani), Baradji, Boci; Van Ransbeeck; Svidercoschi (1′ st Mbakogu), Rocco (20′ st Buric).
A disp.: Tosi, Hadaji, Mazzali, Viero, Pelagatti, M. Travaglini, Ruggeri, Casarotti, Zanandrea, Franzolini. All. Massimo Donati

Arbitro: sig. Emanuele Fraccaro (sez. di Firenze)

Reti: 38′ pt Bentivegna (rig.) (N), 37′ st Urso (N)

Ammoniti: Van Ransbeeck (LS), Bentivegna (N), Giani (LS), Baradji (LS), Sbampato (LS)

Espulsi: –

Recupero: 3′ e 4′


Man of the Match: Mattia FORTIN
L’estremo difensore biancazzurro è assolutamente incolpevole sui due gol subiti e, per tutta la durata dell’incontro, si dimostra sempre attento, neutralizzando più di una minaccia alla propria porta.

#SempreForzaLegnago

Tags :
F.C. Legnago Salus, Novara, Prima Squadra, Serie C
Share This :

Articoli correlati:

Festa di fine stagione allo stadio “Sandrini”
14Mag

Festa di fine stagione allo stadio “Sandrini”

#FesteggiamoCI!!! Il nostro Settore Giovanile partecipa alla grande festa per l’ottimo campionato disputato in Lega Pro dalla società biancazzurra!

Viero rimane con noi!
14Mag

Viero rimane con noi!

F.C. Legnago Salus comunica di aver raggiunto un accordo con il calciatore Federico Viero anche per la prossima stagione.

Attività di Base, un largo successo per i nostri 2015!
14Mag

Attività di Base, un largo successo per i nostri 2015!

Nove vittorie in altrettante partite per i nostri ragazzi dell’Attività di Base, categoria Primi Calci 2015, che sotto la