Juniores nazionale, un buon punto contro la capolista per muovere la classifica

Quarto risultato utile consecutivo per la nostra Juniores nazionale oggi impegnata in trasferta ad Este contro la capolista.

Lo scontro al vertice tra le prime della classe, o meglio, del girone D, si è concluso con un pareggio che, tutto sommato, può star bene ad entrambe le squadre. Ad approfittare di questo pareggio sono i vicentini del Montecchio Maggiore che, vincendo in terra trentina contro il Levico, agganciano proprio l’Este in vetta alla classifica con 24 punti.

Venendo alla sfida odierna giocata a Vighizzolo d’Este, il primo tempo è stato dominato dai biancazzurri di mister Gianluca Menegon, superiori nel possesso palla e nel gioco, e che tuttavia, come già accaduto recentemente anche in altre occasioni, difettano di precisione in zona-gol.

Al 10′ un calcio di punizione battuto da Balbo finisce a lato. Più pericoloso poco dopo Castellan, sempre su punizione, la cui conclusione impegna il portiere ospite in una deviazione in corner.

L’Este si vede solo al 22′: approfittando di una palla persa dai biancazzurri, Stellin effettua un’incursione dalla fascia destra che crea qualche difficoltà ai difensori centrali biancazzurri, ma alla fine Businarolo neutralizza.

Poco dopo la mezz’ora l’occasione migliore del primo tempo capita sui piedi di Pasqualini che calcia un tiro a fil di palo, poi Pasquato cerca di servire La Boccetta che, solo davanti al portiere, per pochissimo non aggancia.

La gara si fa più equilibrata e combattuta nella ripresa: i biancazzurri partono bene ma i padroni di casa crescono soprattutto nella parte centrale del match. Al 6′ l’Este invoca un rigore per un presunto tocco con un braccio di Castellan: l’arbitro fa cenno che si può proseguire. Al 16′ buona azione dei padroni di casa con Toniolo che, appena entrato, effettua un buon tiro-cross che esce di poco a lato.

Sul capovolgimento di fronte gran giocata in rovesciata di Castellan che cerca di servire Balbo, ma il giocatore biancazzurro viene pizzicato in fuorigioco dal secondo assistente dell’arbitro. Al 24′ conclusione di Stellin che frutta un corner.

Nel finale di gara il Legnago torna a spingere e a rendersi più minaccioso dalle parti di Zanella: Rossi cerca con un buon pallone messo al centro dell’area di sorprendere la retroguardia dell’Este al 35′. La difesa locale si salva anche tre minuti più tardi su un tiro di Angelo Travaglini.

Nei minuti di recupero si gioca poco e il risultato non cambia più. Le due squadre si dividono così la posta in palio e hanno entrambe motivazioni per essere soddisfatte.

Sabato prossimo alle 14.30 i nostri ragazzi torneranno a giocare tra le mura amiche, precisamente sul campo di Casaleone, dove ospiteranno la formazione delle Dolomiti Bellunesi, reduce dalla vittoria odierna contro la Luparense per 3-1.

TABELLINO

Este-Legnago 0-0

Este: Zanella, Tognon, Bagosi, Boudraa (45’st Buganza), Signorin, Bubola, Stellin, Zabarella, Barban (15’st Toniolo), Zaghetto (38’st Guerra), Sasso (15’st Gobbo). A disposizione: Petreto, Cirillo, Calegaro, Guzzonato. Allenatore De Martini

Legnago: Businarolo, Gobbo, Diazzi, Mazzola (30’st Braun), Pasquato, Castellan, Mariotto, La Boccetta (30’st Rossi), Cordioli (4’st Travaglini A.), Balbo (42’st Montecchio), Pasqualini (47’st Guerra). A disposizione: Roncaglia, Xeka. Allenatore Gianluca Menegon

Arbitro: Mattia Tinelli sez. di Verona

Reti: – 

Ammoniti Bubola (E), Stellin (E), Zabarella (E); La Boccetta (LS), Castellan (LS). Espulsi nessuno.

Recuperi: 0′ + 3′

Tags :
F.C. Legnago Salus, Juniores Nazionale, Settore Giovanile
Share This :

Articoli correlati:

“7 Days in Fiumalbo” – Day 3: Quelle serate che…
23Lug

“7 Days in Fiumalbo” – Day 3: Quelle serate che…

Terzo giorno di lavoro intenso, qui a Fiumalbo, per i nostri ragazzi, sempre più tartassati da mister Gastaldello e

“7 Days in Fiumalbo” – Day 2: Diamo i numeri!
22Lug

“7 Days in Fiumalbo” – Day 2: Diamo i numeri!

Domenica di fatica, nel secondo giorno qui a Fiumalbo, con doppia seduta di allenamento, al mattino sul campo, nel

“7 Days in Fiumalbo” – Day 1: Bisogna fare fatica!
21Lug

“7 Days in Fiumalbo” – Day 1: Bisogna fare fatica!

Eccoci qua! Come promesso ieri, con questa rubrica/diario vi racconteremo giorno per giorno cosa succede qui a Fiumalbo (Mo),