Padova: Fortin, Perinot (17’st Bruscaglin), Carletti (34’st Rubbi), Galli, Cabianca, Gasparini, Sciortino (31’st Radoni), Danielli (17’st Bacci), Ejesi, Sartori, Pilotto (17’st Campion). A disp: Braggion, Scremin, Fornasaro, Montalto, Scarparo.  All: Agostini

Legnago Salus: Bonomo, Maietti, Moracchiato (36’st Pasini) , Signoretto, Cecchetto, Zanetti, Ferraro, Meneghetti (1’st Barotto), Melaca (20’st Alberti), Albertini, Gugole (24’st Berini). A disp: Maimihai, Malavasi, Saviato, Vokovic, Barotto, Cionca, Bellinazzo, Calabretta. All: Montorio

Arbitro: sig. Liviero di Vicenza

Marcatori: 2’pt Albertini (L), 17’pt Albertini (L), 22’pt Sartori (P), 38’pt Pilotto (P), 23’st Alberti (L), 30’st Ejesi (P)

Note: al 24’pt Bonomo (Legnago Salus) para un rigore a Pilotto. Ammoniti Alberti (L), Ejesi (P)

 

Buon pareggio esterno della formazione Primavera del Legnago Salus guidata da mister Alessandro Montorio che sul campo di Abano Terme ha affrontato i pari categoria del Padova. La squadra biancazzurra nel primo tempo si porta sul doppio vantaggio, poi si fa rimontare; inoltre un super-Bonomo para un rigore a Pilotto. Nella ripresa Legnago nuovamente in vantaggio con Alberti ma il Padova trova il pari alla mezz’ora.

Al primo affondo il Legnago passa in vantaggio con Albertini al 2’ minuto di gioco. Al 17’ il raddoppio arriva su un’ottima azione di Zanetti che salta due uomini ed effettua un cross che Albertini inzucca in rete. Al 22’ il Padova accorcia le distanze con Sartori su assist di Gasparini. Passano meno di due minuti e il portiere del Legnago Bonomo si rende protagonista parando un rigore al Padova battuto da Pilotto. Poi lo stesso Pilotto trova il gol del pari al 38’ finalizzando un cross dalla fascia destra dopo un’azione insistita dei patavini. Le due squadre vanno al riposo sul risultato di 2-2. Nella ripresa al 23’ il Legnago si riporta in vantaggio su una micidiale azione di contropiede: Alberti non fa sconti al portiere del Padova. I padroni di casa trovano nuovamente il pareggio grazie ad un’azione personale di Ejesi alla mezz’ora di gioco.

In vetta alla classifica del girone B troviamo l’Albinoleffe a quota 14 punti, a seguire FeralpiSalò a 13, Suedtirol 10, Padova 9, Pergolettese 7, Virtus Verona 6. Al penultimo posto a quota 4 punti; chiude la graduatoria la Triestina con 3 punti.

Nel prossimo turno, dopo la sosta pasquale, il Legnago ospiterà la Feralpisalò sabato 10 aprile alle ore 15.00.

Please follow and like us: