Dopo il turno di riposo dell’8 febbraio, i ragazzi del Legnago Juniores guidati da mister Nicola Corestini sono tornati in campo sabato scorso per la sfida interna a Minerbe contro il Dro, formazione trentina ultima in classifica con un solo punto e 74 reti subite in 19 partite.
Il 2-0 finale a favore dei biancazzurri non deve però ingannare: nel primo tempo, infatti, il Dro ha in più occasioni disorientato il Legnago con giocate imprevedibili. La prima frazione è terminata sul risultato di 0-0.
Nella ripresa il Legnago ha gradualmente mostrato le proprie qualità e ha sbloccato il risultato al 35′ con una rete realizzata da Lucchini. Dopo un minuto e mezzo Pasquato ha messo in sicurezza la partita realizzando il raddoppio. L’uno-due micidiale dei ragazzi di Corestini ha demoralizzato gli avversari che non hanno creato più nulla e il match si è così concluso sul risultato di 2-0 per il Legnago.
In classifica i biancazzurri consolidano la vetta con 42 punti. Al secondo posto a quota 36 la formazione lombarda dello Sporting Franciacorta, vittoriosa in trasferta sul campo dell’Ambrosiana per 5-2.
Sabato 22 febbraio il Legnago è atteso dal derby in trasferta contro il Villafranca (inizio ore 15.30).

Legnago-Dro Alto Garda 2-0: il tabellino della gara

Legnago: Wangue Moumi, Maietti, Zanetti, Leoni, Pasquato, Carlassare, Alfieri, Barotto, Iamarino, Fantini, Miatton. A disposizione: Bonomo, Gardinale, Carniel, Vesentini, Sandrini, De Marco, Zinno, Lucchini, Melaca. All.: Nicola Corestini
Dro Alto Garda: Wedling, Corradini, Zambanini, Tasin, Schoensberg, Garcia, Colò, Giuliani, Oros Gheorghe, Carbone, Marin. A disposizione: Pagano, Rizzoli, Luchetta, Chistè, Ciraci, Travaglia. All.: Sparano
Arbitro: Sig. Thomas Manzini della sez. di Verona
Marcatori: 35’st Lucchini, 37’st Pasquato.

Please follow and like us: