Prima sfida appannaggio del Legnago Salus, nei quarti di finale della fase nazionale del campionato Juniores.
I ragazzi di mister Nicola Corestini, infatti, si sono imposti per 2-1 sull’Union Feltre al “Mario Sandrini”, e ora si giocheranno la qualificazione sabato alle ore 16 a Pedavena (Bl), nella sfida di ritorno.

I biancazzurri hanno giocato un match gradevole, nonostante il caldo, creando una mole di gioco importanti e sfiorando in più di una circostanza il colpo del definitivo ko.

La sfida ha visto i padroni di casa andare in vantaggio con Alessandro Bruni e quindi, dopo il momentaneo pareggio ospite con Stefani, tornare davanti grazie alla rete di Andrea Miatton, sbloccatosi dopo un lunghissimo digiuno.

Un buon risultato, anche in virtù di assenze, acciacchi e squalifiche, con capitan Mattia Pennacchio (azzoppato nel ritorno col Mantova) e Kevin Gaba (espulso contro i virgiliani) in tribuna, e Zakaria Darraji a mezzo servizio. Ma che ovviamente non permette di dare nulla per scontato, per cui serviranno la massima concentrazione e l’apporto di tutti.

 

TABELLINO
Legnago Salus: Rossignoli, Carniel, Cassano, Leoni (Ferraro), Turato, Pasquato, Bruni (Darraji), Mantoan (Lotfi), Miatton, Zocco, Marchesini (Lora).
A disp.: Bonomo, Seghetto, Murari, Barotto, Morello. All. Corestini

Union Feltre: Speranza, Argenton, Cecini, Capra, Mazzocco, Trevisan, De Carli, Bordin, Stefani (Vettorel), De Paoli, Paludetto.
A disp.: Primolan, Casera, Argenton, Bardin, Petruccelli, Cadò, Gallina, Zanella. All. Cappellaro.

Arbitro: sig. Di Renzo, sez. di Bolzano

Reti: Bruni (LS), Stefani (UF), Miatton (LS)

 

#SempreForzaLegnago  #BiancazzurriDiDomani