Grande prova di forza, per la nostra Juniores Nazionale, che va a vincere in casa di quel Cartigliano che, fino a qualche settimana fa, era la principale rivale nel girone.
Un successo che vale doppio, considerata la contemporanea sconfitta del Campodarsego secondo in classifica, e che sarà proprio il prossimo avversario dei ragazzi di mister Nicola Corestini.

Sabato 2 marzo, alle 15.30 al campo di Porto, infatti, ci sarà lo scontro diretto, e la squadra, lo staff tecnico e la dirigenza attendono un afflusso massiccio di tifo biancazzurro.

Ma torniamo al match di sabato, che si può archiviare come una delle vittorie più belle e importanti della stagione per i nostri ragazzi, contro un avversario tosto e ben disposto in campo, deciso a vendere cara la propria pelle. Nei primi 20 minuti la squadra di casa gioca meglio e va vicino alla rete, colpendo un palo con un tiro dalla lunga distanza. Da quel momento il Legnago Salus prende le misure agli avversari e il pallino del gioco, passando in vantaggio sul finale di tempo con Gaba. A metà secondo tempo arriva a sorpresa il pareggio del Cartigliano in contropiede, ed è qui che i giovani biancazzurri fanno vedere di che pasta sono fatti. La reazione, infatti, non si fa attendere e con Zanetti e Cassano si mette il sigillo a una grande vittoria.

 

TABELLINO
Cartigliano: Tessarolo (27′ st Pozza), Rebesco, Giotto, Faccia, Mangio, Belardinello, Nichelo (34′ st Compagnato), Miniuzzo, Bosco, Baratto, Hu (1′ st Nonno).
A disp.: Scapini, Bertuzzo, Moro, Lunardon. All. Vidale

Legnago Salus: Rossignoli, Carniel, Gaba, Leoni, Seghetto, Pasquato (37′ st Campesan), Mantoan, (27′ st Cassano), Taylor (18′ st L. Zanetti), Lofti (14′ st Ferraro), Zocco, Miatton (40′ st Lora).
A disp.: F. Pennacchio, Ottaviani, Marchesini. All. Corestini

Arbitro: sig. Galasso, sez. di Ciampino

Reti: 43′ pt Gaba (LS); 20′ st Nonno (C), 27′ st L. Zanetti (LS), 34′ st Cassano (LS)

 

#SempreForzaLegnago  #BiancazzurriDiDomani