Il F.C. Legnago Salus è lieto di comunicare l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive di Jacopo Mantovani.

Centrocampista bolognese, classe ’91, Mantovani è cresciuto nelle giovanili del club felsineo, vestendo anche la maglia della Nazionale a livello di Under-16.
Lasciati i rossoblu, il giocatore ha iniziato la carriera tra i professionisti in Lega Pro, con il Renate. E’ stato quindi al Barletta, di nuovo al Renate, alla Correggese e al Lumezzane.
Nel dicembre 2016 approda in Serie D, al Gozzano quindi, nella scorsa stagione, si è diviso tra Caronnese e Crema.
In questo inizio di stagione, infine, ha vestito la maglia della Varesina.

“Vengo qui con tanto entusiasmo – le prime parole da biancazzurro di Mantovani – che nel nostro lavoro ci vuole sempre”.
Il giocatore ha quindi parlato delle sue caratteristiche: “Gioco davanti alla difesa, mi piace toccare tanti palloni e far uscire la squadra con la manovra”.
Infine, a proposito della possibilità di scendere in campo già domenica, nel derby contro l’Ambrosiana, ha dichiarato: “Sono pronto a debuttare nel derby, mi sono sempre allenato e, anche se è un mese abbondante che non gioco, se il mister lo ritiene opportuno, sarò pronto”.

Questa, invece, la presentazione che ne ha fatto Mario Pretto, direttore generale: “Siamo contenti di presentare Jacopo Mantovani, un centrocampista centrale principalmente, ma che può svolgere non solo il ruolo di regista, ma anche eventualmente quello di mezzala. Il mercato ci ha dato questa opportunità di portare a Legnago un giocatore di esperienza, con una carriera importante anche a livello di Lega Pro/Serie C, e che negli ultimi 3 anni ha disputati campionati di Serie D in squadre importanti. Riteniamo che sia un giocatore importante, anche per il momento difficile che stiamo vivendo, e che abbia l’esperienza giusta per questo. E’ un elemento che è stato fortemente voluto dal nostro mister, è giusto dirlo, perché in questo momento della stagione bisogna essere attenti a fare degli inserimenti funzionali, e che siano di massimo gradimento per lo staff tecnico, che ne ha apprezzato qualità e caratteristiche. L’allenatore ha caldeggiato fortemente questo inserimento, e poi non è stato difficile trovare un accordo con il giocatore”.

 

#SempreForzaLegnago