Altro successo, per la nostra Juniores Nazionale, che sul terreno amico di Porto batte 3-1 l’Este, mantenendo i 6 punti di vantaggio in classifica sul Campodarsego, attualmente seconda forza del torneo.

I ragazzi di mister Nicola Corestini hanno sfoderato un’altra prestazione importante con, sugli scudi, innanzitutto Zakaria Darraji che, alla prima da titolare dopo l’infortunio, si è messo in luce con una doppietta.
Da cineteca la prima rete, direttamente da calcio d’angolo, per il “tuttocampista” di origini marocchine, arrivato in estate dal Settore Giovanile del Padova.

Quindi, dopo che sul 2-0 Alessandro Rossignoli ha parato un rigore ai patavini, ecco capitan Mattia Pennacchio siglare il 3-0, seguito da un’esultanza “alare”, conclusasi con i festeggiamenti in favore dell’allenatore in seconda, Andrea Faccioli, che proprio sabato ha compiuto gli anni.

E’ poi arrivata la rete della bandiera per gli ospiti, che non ha però impensierito i biancazzurri, che hanno chiuso il match in controllo, festeggiando poi negli spogliatoi vittoria e compleanno del mister.

 

TABELLINO
Legnago Salus: Rossignoli, Carniel, Zocco, Leoni, Seghetto, Pasquato, Darraji (22′ st L. Zanetti), Lofti, M. Pennacchio, Mantoan (13′ st Lora), Miatton (45′ st Ottaviani).
A disp.: F. Pennacchio, Turato, Campesan, Barotto, Morello. All. Corestini

Este: Zucchetti, Dobrozi, Costantin (42′ st Grano), Duku, Ruzza, Zanella, Proto (17′ st Copete), Lamaki, Capuzzo (1′ st Stoppa), Milan, Jakupi.
A disp.: Bellucco, Zonta, Bento. All. Sarti

Arbitro: sig. Calmic, sez. di Verona

Reti: 10′ e 31′ ptDarraji (LS); 14′ st M. Pennacchio (LS), 29′ st Lamaki (E)

 

#SempreForzaLegnago  #BiancazzurriDiDomani