Con una giornata di anticipo rispetto alla fine del girone d’andata, la nostra Juniores Nazionale si laurea campione d’inverno, grazie al 4-0 casalingo con cui ha steso l’Adriese, mantenendo i 5 punti di vantaggio sul Cartigliano secondo in classifica.

I ragazzi di mister Nicola Corestini hanno giocato una gara superba, dimostrando una netta superiorità sugli avversari, mai realmente pericolosi, mentre per i biancazzurri il bottino avrebbe potuto essere addirittura maggiore.
Grande protagonista Andrea Miatton, uomo assist in occasione delle prime due reti, e quindi freddo e implacabile dal dischetto per il 3-0.

Ma una menzione speciale la merita il debutto del portiere Francesco Pennacchio: a risultato acquisito, Corestini ha deciso per un cambio insolito, quello appunto dell’estremo difensore. Un gesto importante per fare gruppo, che dà la misura di quanto sia unita la nostra Under-19.

Al triplice fischio finale i ragazzi hanno festeggiato negli spogliatoi con il tecnico e il suo staff: il vice e preparatore atletico Andrea Faccioli, e il preparatore dei portieri Michele Bianchini, celebrato anche per aver compiuto gli anni nei giorni passati (tanti auguri anche da parte del Team Comunicazione!).

La vittoria è stata dedicata a Zakaria Darraji, infortunatosi nel match precedente, e per cui i compagni hanno preparato una maglietta augurandogli un pronto rientro.

Prima di lasciare il campo di Porto, la squadra ha inoltre voluto fare il suo “in bocca al lupo” al dirigente Stefano Grigolo, che nei prossimi giorni sarà impegnato con la Nazionale italiana di FootGolf ai Campionati Mondiali.

 

TABELLINO
Legnago Salus: Rossignoli (42′ st F. Pennacchio), Campesan, Cassano, Leoni, Seghetto (1′ st Turato), Pasquato, Lora (22′ st L. Zanetti), Lofti, M. Pennacchio, Mantoan (1′ st Ferraro), Miatton.
A disp.: Sartori, Lucchini, Fantini, Zocco. All. Corestini

Adriese: Giacobbe, Marangoni (1′ st Micucci), Nonnato, Bovolenta, F. Ferro, Crepaldi (16′ st Munari), E. Ferro (20′ st De Bei), Mancin, Bardelle (37′ st Carriero), Marangon, Grillo (25′ st Zampollo).
A disp.: Pavanello, Lodo, Quagliato, Biston. All. Bergo

Arbitro: sig. Antonini, sez. di Bassano del Grappa

Reti: 12′ pt Lora, 22′ pt Pasquato; 12′ st Miatton su rig., 34′ st M. Pennacchio su rig.

 

#SempreForzaLegnago  #BiancazzurriDiDomani